Marocco e Algeria

Viaggi in Marocco e Algeria

Viaggi Guidati e viaggi individuali
Marocco ed Algeria sono i principali Paesi, per estensione e popolazione, del Maghreb, cioè “ovest”, termine con cui gli arabi definirono dopo il VI secolo i territori più occidentali dove arrivò l’espansione islamica. Fu anche la testa di ponte per la successiva conquista di El Andalus, nel continente europeo. Di quel periodo storico rimangono le città e gli splendidi monumenti che ci ricordano l’epoca dei Califfi (Fez, Meknes, Marrakesh, Rabat, Tlemcen). Non meno importanti sono comunque le testimonianze storiche dei periodi precedenti quando nella fascia stretta tra Mediterraneo e Sahara si avvicendarono Fenici, Greci, Romani, Vandali, dando luogo a mondi e culture che solo in superficie si amalgamarono con i berberi, popolazione indigena. I nomadi Tuareg ed i pastori Cabili sono ancora oggi i più conosciuti popoli di origine berbera le cui tradizioni, tramandate nel tempo, pare affondino le loro radici nel mondo neolitico raffigurato da migliaia di pitture rupestri disseminate nel Maghreb. Da un punto di vista naturalistico non c’è certo monotonia. Si passa dalla macchia mediterranea alla solennità dei boschi di abeti e cedri che ammantano le alture dell’Atlante. Luoghi a torto poco frequentati dal turista che è attratto soprattutto dal magico mondo delle Oasi Sahariane, l’alternarsi zone desertiche con alte dune a territori rocciosi incisi da wadi profondi. Luoghi dove assaporare il fascino del silenzio e la magia delle notti stellate.

Viaggi in Marocco e Algeria

Viaggi in Marocco e Algeria:
Whatsapp