Messico tour mundo maya

Yucatan, Guatemala e Belize

Messico tour mundo maya: tra le culture sottomesse e poi distrutte dai “conquistadores” emerge per importanza quella Maya, tanto evoluta da aver elaborato un proprio ed unico sistema di scrittura. Ce ne rimane un pallido ricordo, nascosto nelle pianure del Peten e dello Yucatan dove per sei secoli fiorirono grandi centri monumentali con torreggianti piramidi-templi di pietra, con edifici di molte stanze definiti “palazzi”, con camere coperte a volte a “falso arco”, con iscrizioni monumentali… una testimonianza destinata a scomparire tra il verde della natura tropicale, finalmente preservata dal lavoro degli archeologi nel corso degli ultimi due secoli.

messico tour mundo maya Yucatan Guatemala Belize in italiano

 

Messico tour mundo maya: Yucatan, Guatemala e Belize

[tg_program title=”1° Giorno” place=”Cancun – Kohunlich, Messico”]Al mattino trasferimento dall’hotel al punto d’incontro per la partenza in direzione di Chicannà. Lungo l’itinerario sosta per la visita della Laguna di Bacalar, conosciuta anche con il nome di “Laguna dei Sette Colori”, questo per i diversi toni di turchese, giada ed acquamarina delle sue acque che si snodano per 50 chilometri di lunghezza. Pranzo e proseguimento per Kohunlich. Sistemazione presso l’hotel Explorean Kohunlich; situato nel mezzo della lussureggiante giungla Maya, è il luogo perfetto per vivere a contatto con la natura e conoscerne i suoi misteri. Cena e pernottamento.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”verso il Belize”]

[tg_program title=”2° Giorno” place=”Kohunlich – Belize city”]Al mattino trasferimento al punto di frontiera col Belize. Dopo le operazioni doganali, si cambierà mezzo di trasporto, per arrivare al molo di Tower Hill, punto dal quale si naviga lungo il fiume per circa due ore per raggiungere il centro religioso di Lamanai, nome che significa letteralmente “coccodrillo sotto l’acqua”. Durante questa escursione in motolancia si potranno osservare alcune rare specie di pipistrelli ed altri uccelli; con un poco di fortuna si potranno incrociare anche coccodrilli, tartarughe.

Il centro archeologico si trova nel cuore della foresta tropicale piena di frutta esotica, inondata dai profumi della natura, la cui pace e’ interrotta dalle urla delle scimmie. Questa zona archeologica è datata fra il 100 e il 900 D.C. Al termine della visita di Lamanai rientro in motolancia a Tower Hill per il pranzo. Si prosegue quindi verso la città capitale, Belize City. Sistemazione e pernottamento all’hotel Biltmore o similare.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”verso Flores”]

[tg_program title=”3° Giorno” place=”Belize city – Flores”]Al mattino partenza verso la frontiera fra il Belize ed il Guatemala; una volta sbrigate le formalità doganali si raggiunge il ristorante per il pranzo. Nel pomeriggio è prevista una navigazione sul lago Yaxha per visitare il sito archeologico di Topoxtè la cui datazione è compresa tra il XIV ed il XVI secolo, ultimo periodo dell’insediamento Maya in questa zona: caratteri stilistici e architettura la rendono simile ad analoghi insediamenti Maya nel nord dello Yucatan.

Si continua poi con la visita di Yaxha che si trova sulla riva del lago omonimo; è considerato il terzo sito archeologico Maya per estensione. Gli scavi archeologici sono ancora in corso e in attesa di nuove scoperte l’edificio di maggior interesse è il cosiddetto Tempio 216 che raggiunge 41 metri di altezza. Al termine della visita si prosegue per Flores. Sistemazione presso l’hotel Petén Esplendido o similare. Pernottamento.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”le meraviglie di Flores”]

[tg_program title=”4° Giorno” place=”Flores”]Visita della zona archeologica di Tikal, considerato il centro Maya piú spettacolare. L’incredibile abbondanza di piramidi e di stele ci mostrano ancora oggi come questa cittá fosse la piú importante del mondo Maya durante il secolo VIII. Il sito archeologico copre un’area di 576 Kmq. Si puó scoprire l’incanto del mistero Maya passeggiando fra piramidi alte fino a 70 metri della quali alcune costruite ben 200 anni prima della venuta di Cristo. Fantastico é lo spettacolare scenario della giungla del Peten che si puó ammirare dalla cima della piramide conosciuta come Tempio IV. A fine visita è previsto il pranzo e nel pomeriggio rientro a Flores.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”le testimonianze di Palenque”]

[tg_program title=”5° Giorno” place=”Flores – Palenque “]Alle ore 06 e 30 del mattino partenza del messico tour mundo maya verso Betel che segna il punto di frontiera di uscita dal Guatemala. Sono 3 ore e mezza di viaggio attraverso i meravigliosi paesaggi della foresta guatemalteca. Si prosegue in motolancia per circa una mezzora, in direzione di Corozal, punto di frontiera di ingresso in Messico, e incontro con la guida locale. Si prosegue quindi i motolancia per navigare lungo il fiume Usumacinta per circa  un’ora, così da raggiungere l’antica citta’ Maya situata ai margini della foresta: Yaxchilan, luogo dove il silenzio è interrotto soltanto dalle grida di piccole scimmie e dal volo degli uccelli. Il manto della giungla che ricopre l’antica città sembra aver donato ai palazzi ed ai numerosi templi un alone di magia e di mistero.

[tg_header subtitle=”Yaxchilan”]

Yaxchilan fu costruita fra il III ed il X secolo d.C. Dall’anno 725 la città fu governata dallo “Scudo Giaguaro”, che attraverso tre alleanze firmate da matrimoni politici e varie guerre riuscí ad espandere la propria influenza sui territori circostanti. Coscienti dell’importanza di lasciare traccia della loro egemonia, i Maya incisero su pietra gli avvenimenti salienti riguardanti la vita della classe nobile della cittá, e grazie a questa lungimiranza oggi possiamo conoscere con relativa esattezza la storia degli ultimi 300 anni di questo regno. Al termine di questa meravigliosa visita di circa 2 ore di durata, rientro in motolancia a Corozal. Pranzo in un piccolo e rustico ristorante situato sulla riva del fiume Usumacinta. Proseguimento in bus , percorrendo per altre due ore e mezza la strada che si snoda all’interno del Chiapas messicano. Arrivo a Palenque, sistemazione e pernottamento all’hotel Villa Mercedes o similare.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”verso Campeche”]

[tg_program title=”6° Giorno” place=”Palenque – Campeche”]Al mattino è prevista la visita del sito archeologico. Ai bordi della giungla tropicale sorge uno dei più bei centri rituali Maya in funzione dal III al VII secolo D.C. Famoso il tempio delle Iscrizioni all’interno del quale e’ stata scoperta la tomba del gran signore “Pakal” adornato con una preziosa maschera di giada, autentico capolavoro dell’arte Maya. Partenza verso Campeche, con sosta per il pranzo in ristorante. Proseguimento del messico tour mundo maya in direzione della città di Campeche, capitale dell’omonimo Stato della Confederazione Messicana.

Sistemazione presso l’hotel Plaza Campeche o similare. Breve visita della citta’ antica racchiusa e fortificata con torri e muraglie innalzate per difendere la colonia dalle incursioni dei pirati. All’interno delle vecchie mura la Città conserva, anche al giorno d’oggi, un tipico sapore coloniale con bellissime case patrizie ed austere chiese.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”le bellezze coloniali di Merida”]

[tg_program title=”7° Giorno” place=”Campeche – Merida”]Partenza per Uxmal dove si visitano i resti della città Maya fiorita tra il II ed il X secolo D.C.; particolarmente importanti sono: la Piramide dell’Indovino, il Palazzo del Governatore ed il Quadrilatero delle Monache. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Merida, conosciuta come la “Cittá Bianca” per le sue residenze dell’epoca di stile francese, italiano ed arabo che testimoniano la ricchezza passata, data dal commercio delle fibre di agave. Visita panoramica della Piazza Principale, dove si potranno ammirare i principali monumenti della città’: la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Sistemazione presso l’hotel Presidente Intercontinental Villa Mercedes o similare.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”Cancun”]

[tg_program title=”8° Giorno” place=”Merida – Cancun, Messico”]Partenza verso la Riviera Maya. Durante il percorso sosta per la visita del sito archeologico di Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan, fiorita fra il V ed il X secolo D.C. Si possono visitare gli imponenti monumenti del sito archeologico; il Tempio di Kukulkan, il Tempio dei Guerrieri, il Gioco della Palla ed il Pozzo dei Sacrifici. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta al “Cenote” Saamal per una rinfrescante nuotata nel magico “pozzo” maya. Quindi proseguimento per Cancún, dove su base individuale è possibile effettuare una estensione mare sulle spiagge della Rivera Maya. Termine del messico tour mundo maya.[/tg_program]

Possibilità di estendere il viaggio con un soggiorno nella Riviera Maya. Programmi e prezzi su richiesta

Contattaci per maggiori informazioni o scopri altri nostri viaggi in Messico.