Namibia vaccinazioni

consigli su vaccinazioni per Namibia da fare prima della partenza

Innanzitutto teniamo a precisare fina da subito che quelli che vi diamo qui di seguito NON sono consigli medici. Quelli che trovate in questo articolo sono suggerimenti personali, non pareri medici, su vaccini per Namibia basati su esperienze personali di viaggio. Per la Namibia vaccinazioni obbligatorie ce ne sono poche, anzi soltanto una. E’ ufficialmente obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla soltanto se si arriva da un Paese dove la febbre gialla è a rischio di trasmissione. Altre vaccinazioni Namibia non sono richieste per l’ingresso nel paese.

namibia vaccinazioni consigliate

Namibia, Sandwich Harbour

Namibia vaccinazioni consigliate ?

E’ sempre meglio aver effettuato tutte le vaccinazioni previste dal Sistema Sanitario Nazionale. Per recarsi in Namibia vaccinazioni ufficialmente consigliate sono quelle contro tetano, febbre tifoide, Epatite A e B e febbre gialla.  Noi di Bigmama, personalmente parlando, durante i nostri numerosi viaggi in Namibia non ne abbiamo mai fatte. Questo è un paese quasi ovunque molto arido per la maggior parte dell’anno. Le scarse piogge si concentrano fra la metà di dicembre e l’inizio di aprile. In valore assoluto sono abbastanza scarse. La zona più umida è quella della striscia di Caprivi che ha un clima medio differente rispetto al resto della Namibia. Qui potete trovare maggiori dettagli sul meteo di questo paese: informazioni clima Namibia

vaccinazioni obbligatorie

L’unico vaccino obbligatorio, richiesto all’ingresso in Namibia, è quello per la febbre gialla se di proviene da un paese dove è endemica. Quindi se volate con una compagnia aerea che fa scalo in un paese dove è endemica la febbre gialla e qui ci fate una sosta di più di 12 ore, all’ingresso in Namibia vi chiederanno il certificato di vaccinazione.

vaccini Namibia ?

Quello che ci sentiamo di dirvi è che noi non abbiamo mai fatto la profilassi antimalarica. Come dicevamo è un territorio desertico e arido. Se adottiamo le normali precauzioni contro le zanzare (spray antizanzare, maniche e pantaloni lunghi specialmente al tramonto), il rischio rimane veramente molto basso. Meglio concentrarsi eventualmente su l’antitetanica che, in caso di bisogno, potrebbe essere difficilmente reperibile in loco. Consiglio fondamentale che ci sentiamo di darvi è quello di consumare cibo sicuro e di non bere acqua e bevande non confezionate e sicure.

Sono diversi i consigli su vaccinazioni Namibia ad agosto ? No, anzi! Agosto in Namibia è un mese abbastanza fresco e secco durante il giorno ed abbastanza freddo durante la notte, alla sera ed all’alba. Pertanto il rischio di incontrare zanzare pericolose è ancora più basso. Anzi è opportuno partire preparati per quanto concerne il vestiario. Consigliamo maglioni o piles molto caldi, un piumino leggero ed una buona copertura per il vento. Il vento è un fenomeno atmosferico molto presente sia nel deserto che lungo la costa, pertanto è consigliabile essere pronti a coprirsi.

namibia vaccinazioni obbligatorie consigliatenamibia vaccinazioni

Namibia, deserto del Namib

La Namibia è in generale un paese sicuro. Ovviamente sono da adottare tutte le precauzioni di sicurezza che si adotterebbero in un qualsiasi altro paese. Una peculiarità di questo paese, da considerare specialmente durante il periodo di pandemia, è la bassissima densità abitativa. Viaggiando con la formula fly e drive, in compagnia di affetti cari e congiunti, potremo vivere luoghi magnifici con un livello di sicurezza sanitaria elevata.

Scopri i nostri viaggi in Namibia qui: la nostra Namibia oppure contattaci per un itinerario su misura: clicca qui e contattaci

    Ho preso visione dell'Informativa Privacy Reg. EU 679/16 e presto il consenso al trattamento dei dati