viaggio Vietnam nord – Le tribù del Vietnam

nord del Vietnam

viaggio Vietnam nord – Le tribù del Vietnam – nord del Vietnam. A nord ovest di Hanoi si incrocia l’altro Vietnam, dove le risaie sfiorano le terrazze coltivate a tè e le montagne superano i 3000 metri d’altezza. Qui vivono alcune delle più interessanti minoranze etniche del paese, che hanno saputo conservare quasi intatti i loro usi e costumi. Una rara occasione per scoprire i ritmi della vita del mondo contadino vietnamita, passeggiare o pedalare tra risaie e campi arati ancora a mano, con l’aiuto dei bufali, assaggiare la cucina tradizionale, bere con la cannuccia di bambù il dolce vino di riso o sorseggiare l’alcolica grappa ottenuta dal bianco cereale. Adesso con l’indubbio vantaggio di poter alloggiare non più in spartane situazioni di fortuna, ma negli hotel Victoria che ne servizio e negli arredi ricreano il magico clima del tempo passato.

PARTENZE INDIVIDUALI 2020 TUTTO L’ANNO

minimo 2  partecipanti

* Voli esclusi, prenotazione su misura

Lo scelgo perché:
  • Estensione abbinabile a qualsiasi tour del Vietnam
  • Sistemazioni in hotel di charme
  • Permette di scoprire con facili trekking le varie etnie del Nord

Le tribù del Vietnam nord del Vietnam viaggio Vietnam nord

viaggio Vietnam nord – Le tribù del Vietnam

[tg_program title=”1° Giorno” place=”Hanoi”]Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno notturno per Lao Cai. Pernottamento in treno in cabina a 4 cuccette con aria condizionata.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”i villaggi del nord del Vietnam”]

[tg_program title=”2° Giorno” place=”Lao Cai – Ta Van”]Arrivo alla stazione di Lao Cai e incontr con la guida locale. Prima colazione in ristorante e proseguimento verso Sapa con autista e guida in servizio privato. Dopo circa 1 ora arrivo a Sapa. La città è situata sull’argine del fiume Muong Hoa, ad un altitudine di 1.650 m. E’ circondata da una catena montuosa dominata dal picco del Fan Si Pan (3.147 m.), la montagna più alta dell’ Indocina. Nel distretto di Sapa vivono le minoranze Moung, Dao, Thais, Zais, Xaphos e altre minori. Ci spostiamo in auto per la visita della cosiddetta Cascata d’Argento, spettacolo naturale affascinante dove le acque precipitano da una altezza di circa 200 metri. Rientro a Sapa. Proseguimento nel pomeriggio sino al villaggio Lao Chai di etnia H’Mong neri e Dzay. Quindi si continua con un trekking facile fino al villaggio di Ta Van. Sistemazione al Victoria Homestay. Il Victoria Homestay di Ta Van è posto tra le risaie, in posizione tranquilla e panoramica, tra il villaggio Lao Chai, di etnia H’Mong Neri e quello di Ta Van di etnia Giay. Cosa c’è di più piacevole che rilassarsi con un pediluvio di erbe aromatiche, osservare il tramonto sulle risaie, nell’attesa della cena che il personale del lodge va preparando, per completare una intensa giornata. Cena e pernottamento.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”Escursione trekking”]

[tg_program title=”3° Giorno” place=”Ta Van – Sapa”]Escursione in trekking per raggiungere dapprima i villaggi Ta Van e Giang Ta Chai. Ritorno quindi a Sapa e nel pomeriggio partenza per la visita del villaggio Cat Cat, nei cui pressi si trova un’altra scenografica cascata . In questa zona è ancora possibile trovare le tradizioni della etnia H’Mong. Le donne sono abilissime a tessere e ricamare tessuti con motivi floreali o con figure di animali ed uccelli. Qui troviamo poi artigiani esperti nella lavorazione di oro e argento con cui confezionano stupendi monili. I villaggi, dove i diversi colori e fogge dell’abbigliamento femminile segnano la differenzi culturali tra le varie etnie, sono spesso vicini tra di loro. Brevi quindi le passeggiate tra campi coltivati e risaie a terrazze digradanti. Sistemazione e pernottamento in hotel a Sapa.[/tg_program]

[tg_header subtitle=”visita di un mercato etnico”]

[tg_program title=”4° Giorno” place=”Sapa – Hanoi”]Al mattino trasferimento per la visita di un mercato etnico dove le etnie dei dintorni si riuniscono per le attività di compra-vendita dei loro prodotti locali. Numerosi sono quindi i mercati settimanali in cui i vari agricoltori ed artigiani convergono per commerciare. La scelta cadrà in base al giorno di visita: ad esempio la domenica c’è mercato a Bac Ha, con tradizioni Red Dzao e Black H’Mong. Qui sarà anche possibile visitare la reggia del Re H’Mong, un edificio degli anni ‘20 costruito da francesi e cinesi. Il sabato il mercato si tiene a Can Cau, il martedì a Coc Ly (H’Mong, Black Dzao e Nung), il giovedì a Lung Khau Nhin (H’Mong, Black H’Mong e Black Dzao). Nel pomeriggio ritorno alla stazione degli autobus di Lao Cai per proseguire in bus “limousine” per il ritorno ad Hanoi (il viaggio dura circa 5/6 ore). All’arrivo trasferimento, sistemazione e pernottamento in hotel tre stelle.[/tg_program]

Contattaci per maggiori informazioni o scopri altri nostri viaggi in Vietnam.