Oman Mare tour spiagge omanite

Oman mare: spiagge e distese omanite. Affascinante viaggio tra i paesaggi più differenti che l’Oman ha da offrire: dal “grand canyon” omanita Jabal Shams, alle bianche distese sabbiose della spiaggia di Al Khaluf, le dune del deserto di Wahiba Sands fino all’isola di Masirah. Un tour in 4×4 oltre le classiche rotte turistiche per apprezzare l’Oman più autentico e selvaggio. Viaggio individuale o in piccolo gruppo privato con guida parlante inglese in esclusiva e possibilità di richiedere guida parlante italiano.

oman mare

Colazione in hotel. Il viaggio a bordo dei veicoli 4×4 inizia in direzione di Nakhl, dove scoprire il magnifico Forte. Attraversando le distese di palme si arriverà ad Ain Thowarah, con le sue sorgenti di acqua calda. Quello che ci attende è un tragitto tra alte pareti rocciose e profonde gole in quella che è considerata una delle più bei percorsi fuoristrada dell’Oman, Wadi Bani Awf. Si avrà l’occasione di ammirare piccoli villaggi locali come ad esempio Bilad Sayt. Pranzo in corso d’escursione. Da qui inizierà la strada tra i monti Hajar che ci porterà fino a Jabel Shams, nota come il “Grand Canyon” dell’Oman. Visto dall’alto, offre un panorama unico al mondo.

Dopo la colazione in hotel, il viaggio riprende verso Nizwa, visitando i villaggi di Al Hamra e Misfat, tra distese di palme e piantagioni. Nei pressi di Birkat Al Mauz, si potrà ammirare il canale artificiale Falaj, dichiarato Patrimonio UNESCO, e l’antico villaggio con le tipiche case in fango. Pranzo in corso d’escursione. Proseguimento verso i monti di Jabel Akdhar, dove si potrà passeggiare tra villaggi e coltivazioni di rose e frutteti. Il venerdì Nizwa si anima con il mercato del bestiame, un’esperienza unica a cui assistere in quanto la città diventa importante luogo di incontro e di scambi di tutte le zone limitrofe. Visita del Forte e del caratteristico suq.

Oman Mare tour spiagge omanite

A seguire proseguimento verso la distesa di finissima sabbia bianca di Al Khaluf, uno dei luoghi più selvaggi e incontaminati del Paese. Allestimento del campo tendato mobile, con tende a igloo. Pranzo in corso d’escursione. La cena servita al campo sotto il cielo stellato sarà indimenticabile. Pernottamento in tenda.  Consigliamo di svegliarsi al mattino presto per ammirare il sole sorgere in uno dei posti più affascinanti al mondo. Dopo la colazione si smonterà il campo e si proseguirà fino a Shannah, per imbarcarsi sul traghetto diretto all’isola di Masirah.

Giornata interamente dedicata alla scoperta di questo paradiso naturale. Nei mesi tra settembre e dicembre sarà possibile avvistare le tartarughe, mentre da febbraio a marzo si potrà provare ad avvistare le balene. Dopo la colazione, si riprenderà il traghetto per il rientro sulla terra ferma. Il viaggio prosegue in 4×4 tra le dune del deserto del Wahiba Sand, conosciuto anche come Sharqiya Sands. Pranzo in corso d’escursione. Si attraverseranno circa 180 km tra le dune di sabbia, ammirando anche la più grande Moschea del deserto, voluta dal Sultano Kaboos. Si avrà inoltre l’occasione di ammirare il tramonto sulle dune dorate.

Dopo la visita a una casa di beduini, lasciamo il deserto in direzione di Wadi Bani Khalid, magnifico canyon dove poter immergersi nelle sue piscine naturali per un rinfrescante bagno (alle donne, nel rispetto della popolazione locale, si invita a indossare una maglietta). Pranzo in corso d’escursione. Rientro a Muscat. Nel pomeriggio visita del suq di Muttrah e sosta fotografica al Palazzo Al Alam.

Partenze individuali 2022/2023: ogni martedì da settembre 2022 ad aprile 2023 (escluso 24 dicembre – 04 gennaio)

 

 

deserto mare

Da scegliere perchè

  • Viaggio individuale con guida in inglese
  • Escursioni in veicoli 4×4
  • Magnifici wadi
  • Il “grand canyon” Jabal Shams
  • Notte in tenda tra le bianche dune della spiaggia di Al Khaluf
  • Notte nel deserto di Wahiba Sands