Viaggio Armenia

Viaggio Armenia. Tour in piccolo gruppo con guida parlante italiano in occasione del Capodanno alla scoperta dei monasteri armeni, della tradizionale tecnica di preparazione del “lavash”, il pane armeno, e della stazione sciistica di Tsakhkadzor con magnifiche viste panoramiche. La prima tappa di questo viaggio sarà Garni per la visita del suo tempio e della fortezza. Il pranzo sarà servito presso una famiglia locale e prenderemo parte alla tradizionale lavorazione del “lavash”, il pane armeno. Poco distante raggiungeremo Ghegardavank, monastero rupestre datato al XIII secolo.

viaggio armenia capodanno bigmama

Giornata del viaggio Armenia interamente dedicata alla visita guidata di Yerevan, città in cui convivono storia e modernità. La capitale è anche conosciuta come “città rosa” per il colore delle sue case, con vista sul monte Ararat, perennemente innevato. Durante il Capodanno la città si riempie di luci, colori e mercatini tradizionali. Visiteremo i luoghi iconici della città, il Viale Settentrionale, Piazza della Repubblica, Il Monumento “Cascade”, il Memoriale di Tsitsernakaberd e altri. Sosta per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si avrà tempo per scoprire il mercato locale che espone frutta secca e spezie. In serata si potrà partecipare alla celebrazione del Capodanno con cenone in ristorante locale che incomincerà alle 22:00 tra balli e canti della cultura locale.

Partenza alla scoperta del monastero di Khor Virap, particolarmente suggestivo per l’imponente Monte Ararat che gli fa da sfondo, luogo di arenaggio dell’arca di Noè secondo la tradizione biblica. Inoltre, Khor Virap sarebbe stato luogo di prigionia di San Gregorio l’Illuminatore, fondatore della Chiesa apostolica armena. Proseguimento nella regione di Vayots Dzor per la visita del monastero di Noravank, risalente al XIII–XIV secolo con i suoi splendidi bassorilievi.

Il viaggio continua fino alle sponde del Lago Sevan per la visita del monastero di Sevanavank, da cui avremo una magnifica vista panoramica. Raggiungeremo quindi Tsakhkadzor, principale stazione sciistica per gli armeni presso il monte Teghenis, con possibilità di salire sulla locale funivia. Infine raggiungeremo Etchmiadzin per visitare l’omonima cattedrale del IV secolo. Nei dintorni si trovano inoltre la porta di Tiridate, la residenza del catholicos, le rovine di Zvartnots e la chiesa di Santa Hripsime.

viaggio armenia capodanno

Da scegliere perchè

  • Viaggio in piccolo gruppo
  • Guida parlante italiano
  • Capodanno
  • Antichi monasteri
  • Lago Sevan
  • Stazione sciistica di Tsakhkadzor