Viaggio in Oman

Viaggio in Oman – Mercati, wadi e deserti. Tour classico dell’Oman alla scoperta di mercati locali, dei suq omaniti, dei sistemi idrici “aflaj”, tra i quali Falaj al Khatmeen, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, della fabbrica di Dhow, con le sue caratteristiche imbarcazioni in legno, e del Mercato delle Donne di Ibra. Attraverseremo paesaggi unici al mondo, deserti con impressionanti dune, la piscina naturale di origine calcarea Bimah Sinkhole e i wadi di Bani Khalid e Ghul. Pernottamenti nel deserto di Sharqiya Sands per godere lo spettacolo del sole al tramonto e al suo sorgere sulle dune omanite.

Vi dedicherete insieme alla guida alla scoperta di Muscat. Visiterte la Grand Mosque, la più grande moschea del Sultanato, all’interno della quale troveremo il secondo tappeto realizzato a mano più grande al mondo. Ricordate che per entrare nella Moschea, aperta tutti i giorni tranne il venerdì e i giorni di festa pubblica, si devono coprire braccia e gambe, le donne devono indossare un foulard sulla testa e i bambini al di sotto dei 10 anni non sono ammessi. Proseguirete la visita camminando tra le vie del Mercato del Pesce di Muttrah, dove gli abitanti locali si recano per la compravendita del pescato del giorno.

viaggio in oman

Finito di scoprire Muscat, vi dirigerete verso Bimah Sinkhole, un pozzo naturale ampio 40 metri e profondo 20. Secondo i geologi, la sua formazione è dovuta al cedimento di una caverna calcarea. Secondo le leggende locali invece sarebbe stata originata da un pezzo di luna caduto dal cielo. Da questo evento prese quindi il nome di “Bait al Afreet”, ovvero la “Casa de Demone”. A Wadi Tiwi scopriremo il tradizionale sistema idrico chiamato “aflaj”, utilizzato nelle ricche piantagioni di banane e datteri. Proseguirete adesso il viaggio in Oman alla volta di Sur, con una spettacolare vista panoramica sul Golfo dell’Oman e le montagne circostanti. Avrete modo di visitare la Fabbrica di Dhow, dove vengono costruire le caratteristiche barche. Adesso è il momento di partire per il deserto in fuoristrada 4×4. Dopo cena tempo libero per intraprendere autonomamente una bella passeggiata sotto il cielo stellato omanita.

Viaggio in Oman Mercati, Wadi e Deserti

Lasciato il deserto scoprirete il Mercato delle Donne di Ibra e il Castello di Jabrin con i suoi soffitti decorati. Giunti a Nizwa vi sistemerete per passare la notte e il giorno successivo partirete verso il villaggio di Al Hamra, per ammirare le sue caratteristiche case di fango. A seguire raggiungerete il villaggio di Misfah, per una camminata tra le sue viottole incorniciate da vecchie case in pietra e giardini terrazzati. Riuscirete, lungo il tragitto, a fare una sosta fotografica a Wadi Ghul, dove sarà possibile ammirare il Grand Canyon e la cima più alta del paese. Sarà adesso il momento di visitare il Mercato del bestiame di Nizwa, uno dei luoghi più suggestivi da non perdere, e il Suq dove potrete acquistare spezie di ogni genere, pesce e carne. Con una passeggiata raggiungerete il Forte della Torre Circolare per poi partire per Muscat con sosta nel villaggio di Birkat al Mauz.

 

Partenze di gruppo 2022:

ogni sabato fino al 23 aprile

oman deserto

Da scegliere perchè

  • Viaggio di gruppo
  • Guida parlante italiano
  • Escursioni in veicoli 4×4
  • Pernottamenti nel deserto di Sharqiya Sands
  • Piccolo gruppo: massimo 16 partecipanti