Viaggio in Ecuador con guida in italiano

Viaggio in Ecuador con guida in italiano, Caleidoscopio Equatoriale. Questo viaggio ruota attorno alla straordinaria biodiversità del Paese, percorrendo panorami mozzafiato come le Ande e i loro vulcani, l’Amazzonia e la sua favolosa foresta, la singolare esperienza del Treno delle Ande, i tesori dell’architettura coloniale per terminare con un rilassante soggiorno sulla Costa pacifica con le sue spiagge bianche. Le giornate trascorse poi tra le comunità andine e amazzoniche consentono di apprezzarne la diversità culturale approfondendo la conoscenza di patrimoni culturali assai distinti. In poche parole, è un viaggio sia per gli occhi che per la mente!

Arrivo in giornata a Quito, trasferimento con guida-autista in italiano all’hotel, il giorno seguente Mattinata dedicata alla visita guidata della città, iniziando con il Panecillo, una collinetta che si eleva sulla città e consente di averne una panoramica mozzafiato. Partenza quindi in direzione di Otavalo; il paesaggio, dominato dalla presenza delle numerose cime innevate delle Ande, è caratterizzato dalle vaste distese in cui sono coltivate le rose, prodotto di punta dell’esportazione del Paese andino.

viaggio in ecuador

Al mattino si effettua la visita del famoso mercato tradizionale di Otavalo, il più grande delle Ande ecuadoriane, dove i locali indigeni, celebri per la loro abilità nel commercio si aggirano nei tipici costumi. Si prosegue per la Laguna di Cuicocha, nella Riserva Ecologica “Cotacachi – Cayapas”, per ammirare le brillanti acque azzurro chiaro di uno dei laghi d’altura più belli dell’Ecuador. La giornata termina con la visita di Cotacachi, principale centro di lavorazione della pelle dell’Ecuador.

Partendo dalla regione di Otavalo in direzione di Cayambe ci troviamo contornati da uno splendido paesaggio di alte vette andine. Ci sarà una piacevole sosta presso una piantagione di rose. Proseguendo lungo l’Avenida de los Volcanes, la moderna autostrada che costeggia villaggi e terreni agricoli dove i locali ancora vestono con i costumi tradizionali, giungiamo al Parco Cotopaxi, riserva di protezione della natura intorno alla seconda cima più elevata dell’Ecuador.

Partenza verso l’Oriente attraversando diversi ambienti naturali, dal paramo, la brughiera di altitudine, sino al rigoglio tropicale della foresta amazzonica. In pratica da 4000 scendiamo a meno di 1000 metri di altitudine. Per raggiungere la nostra destinazione finale sarà necessario lasciare l’auto ad Ahuano e proseguire a bordo di una canoa. Arrivo dopo circa 15 minuti di navigazione, sistemazione nel lodge Casa del Suizo e possibilità di effettuare una prima passeggiata attraverso la foresta. Accompagnati da una guida indigena si effettua una passeggiata nella foresta dove saranno mostrate le molte specie di piante medicinali e le loro proprietà. sarà possibile effettuare una escursione per avvistare gli hoaztin, uccelli unici nel loro genere, da alcuni ritenuti fossili viventi per le loro particolarità: intanto hanno un apparato digerente simile ai ruminanti, i loro piccoli hanno zampe artigliate ai margini che permettono loro di arrampicarsi sugli alberi.

Viaggio in Ecuador con guida in italiano

Trasferimento in direzione del sito archeologico di Ingapirca. Lungo il percorso si costeggia il lago Colta per poi visitare la chiesa di Balbanera, la più antica di tutto il Paese ecuadoriano, costruita all’ epoca della colonizzazione, nel XVI secolo. Partenza per Cuenca, la terza città dell’Ecuador per numero di abitanti, che ha saputo conservare il suo ricco patrimonio storico, in una regione dove peraltro è ancora forte lo spirito del passato coloniale. È pertanto considerata la più bella città del Paese. Giornata libera per un personale approfondimento della conoscenza della città. Cuenca possiede tutto l’incanto di una città coloniale ben mantenuta e piena di vita.

Proseguendo il viaggio in direzione di Guayaquil, la strada si arrampica per paesaggi desertici, passando attraverso tutti gli stati termici. Arrivo a Guayaquil; centro economico e uno dei maggiori porti sul Pacifico meridionale, sorge sul golfo nel quale si getta il fiume Guayas. Al mattino trasferimento a Puerto Lopez, lungo la cosiddetta “Ruta del Sol”, chilometri e chilometri di spiagge che cedono il passo alle carezze dell’acqua salata e del sole, interrotte solo da piccoli villaggi di pescatori. Trasferimento al porto ed imbarco per raggiungere l’Isla de la Plata, parte del Parco Nazionale Machalilla, situata a 27 chilometri dalla costa (circa 1:30 h di navigazione).

 

Partenze individuali 2022 tutto l’anno

 

ecuador viaggio guida

Da scegliere perchè

  • Un solo viaggio racchiude tutte le biodiversità dell’Ecuador continentale
  • Partenze libere
  • Guida in italiano garantita